IL BENESSERE POSTURALE

22.05.2018

 

 

Negli ultimi anni il plantare ortopedico su misura/personalizzato ha avuto una vasta diffusione e di pari passo un grande successo. Il suo campo di utilizzo ha occupato spazi terapeutici sempre maggiori; viene prescritto e consigliato da numerosi Specialisti come vero e proprio aiuto terapeutico in caso di svariate complicanze causate da un appoggio non corretto del comparto piede-caviglia.

Il comparto piede-caviglia, analogamente al comparto lombo-sacrale, svolge funzioni vitali per il mantenimento di una corretta postura e “distribuzione dei carichi di lavoro” garantendo benessere e mantenendo una ottima qualità di vita.

Molto spesso infatti grazie ad una corretta deambulazione, mantenuta nel tempo da supporti plantari ad hoc, alcune patologie lombari come le discopatie, possono essere controllate assieme a trattamenti riabilitativi e/o antalgici mirati.

 Da semplice "supporto" dell'arcata del piede nel bambino, alle problematiche muscolo-scheletriche dell'adulto, alle patologie più severe quali artrosi, artrite, diabete; il plantare personalizzato presenta un utilizzo molto vasto dando sollievo e comfort al paziente sofferente.

Grazie alla disponibilità di materiali di ultima generazione associate a nuovissime tecniche di progettazione e costruzione, è possibile creare plantari “intelligenti” dotati sia di assoluto comfort sia di abitabilità per ogni tipologia di calzatura..

Che tipo di plantare mi serve? I plantari sono tutti uguali?

In base alle correzioni da applicare alla forma del piede, alla conformazione fisica del cliente ed il tipo di utilizzo abbiamo diviso la tipologia dei nostri plantari in tre categorie diverse: 

 

Plantari correttivi

 Sono plantari che hanno come scopo quello di  creare un contatto totale e sostegno dell'arcata plantare perché controllando l'articolazione sottoastragalica e il retropiede si limitano gli eccessi di valgismo (più frequente) o di varismo del tallone.

Servono principalmente per sostenere e scaricare le teste metatarsali doloranti da callosità, infiammazioni da sovraccarico o di altra natura. Lo scopo è quello di creare diverse zone plantari a compressione controllata utilizzando materiale morbido e shock adsorber. E’ quindi possibile stabilizzare l'alluce valgo, compensare speroni calcaneari, gestire fasciti plantari e dismetrie, correlate a malformazioni congenite o traumatiche.

 

Plantari comfort preventivi

 Sono plantari  utilizzati per distribuire in maniera uniforme ed equilibrata il peso del corpo su tutta la superficie d'appoggio:  il pompaggio del sangue stimolato ad ogni passo scaricherà le tensioni muscolari e legamentose del piede. E' consigliato a tutte le persone dinamiche che camminano molto o stanno molte ore in piedi per lavoro e spesso sono obbligate ad usare calzature rigide e “pesanti”.

 

Plantari per uso sportivo

Sono plantari creati appositamente per gli sportivi: corsa, salti, scatti, accelerazioni- decelerazioni, cambi di direzione veloci e brusche compressioni. Spesso il comparto del piede-caviglia è esposto a sollecitazioni a volte violente,  cui vengono sottoposte le articolazioni e le catene muscolari durante l'attività sportiva. Lo sforzo continuo provoca affaticamento muscolare e l'insorgere inizialmente di crampi e successivamente di processi infiammatori:  talloniti, tendiniti, fasciti plantari ed instabilità legamentose possono disturbare o ancor peggio fermare, per lungo tempo, anche lo sportivo più attento e preparato 

 

Share on Facebook
Please reload

Blog

Altri Post
Archivio
Please reload

Seguici
  • Grey Facebook Icon
Please reload

  • White Facebook Icon

di Alessia Chioldin

Via Nazionale 239

45033 Bosaro (RO)

tel. 0425 932198
 

Partita IVA 01537140293